Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

Svenja Korth

 

 

Sono nata il 5 agosto 1966 a Bad Godesberg, una piccola cittadina nei pressi di Bonn (Germania). Ho avuto la fortuna di crescere in differenti Paesi quali Etiopia, Afghanistan, Indonesia, Kenya, Yemen e Namibia.

Mi sono laureata in Antropologia e Swahili presso la “School of Oriental and African Studies” di Londra. In seguito ho perfezionato la mia preparazione universitaria con un Masters in Antropologia Applicata allo Sviluppo presso la “American University” di Washington.

Dal 1992 sono una funzionaria delle Nazioni Unite, per le quali ho lavorato in Guinea Equatoriale, Suriname, Nicaragua. Dal 1998 lavoro allo United Nations System Staff College di Torino.

La fortuna di venire a contatto fin dalla più tenera età con diverse culture ed immagini, ha fatto sì che la passione per la fotografia nascesse molto presto. Questa passione è stata alimentata fin dall’inizio. A scuola ho infatti seguito diversi corsi di fotografia.

Nel 2006/2007 ho frequentato il corso di fotografia organizzato dalla Famija Moncalereisa, dove ho conosciuto tante altre persone con cui poter condividere la stessa passione. Nel maggio del 2007, una delle mie foto ha avuto l’onore della pubblicazione sulla rivista “Il Fotografo”.