Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

Piermario Autelli

 

 

Nato a Mondovì nel 1943.
Ottico, ora in pensione, a Moncalieri dal ’60; da sempre appassionato di fotografia.
Tra i primi soci del Fotoclub (da lui fondato con Perini, Binello ed altri nel ’75) ad usare il digitale, cercando di capire e semplificare anche ad uso divulgativo presso gli altri soci la nuova tecnica, con esiti non sempre felici viste le resistenze tradizionaliste sempre molto forti.
I generi preferiti sono il reportage, la “gente” colta preferibilmente all’aperto, un certo tipo di foto concettuale in cui viene ricercata l’importanza dell’inquadratura del soggetto all’interno dell’immagine. Poi è portato per carattere ad esplorare quasi ogni via espressiva possibile per raggiungere il fine di descrivere al meglio possibile la tematica che si è proposto.